Servizio Ambiente e salute

Igiene urbanistica, Edilizia e degli ambienti confinati
ELENCO STRUTTURE
Servizi della prevenzione
ATS Sardegna – ASSL Sanluri
Servizio Ambiente e Salute

c/o poliambulatorio di Sanluri 2 piano ala “C”
via Bologna, 13
09025 – Sanluri

Email: ambiente.salute@aslsanluri.it



Contatti:
Dott. Giancarlo Marras
tel. 070 9359447
fax 070 9359447
orari: previo appuntamento telefonico
email: giancarlo.marras@atssardegna.it


Dott.ssa Anna Maria Cerina
tel. 070 9359523
fax 070 9359551
orari: previo appuntamento telefonico
email: annamaria.cerina@atssardegna.it

Tecnico della Prevenzione
Luigi Piano
tel. 070 9359528
fax 070 9359551
email: luigi.piano@atssardegna.it
orari: tutti i giorni previo appuntamento telefonico

Tecnico della Prevenzione
Dr.ssa Cera Stefania
tel. 070 9359554
fax 070 9359551
email: stefania.cera@atssardegna.it
orari: tutti i giorni previo appuntamento telefonico

Segreteria-Protocollo
Sig.ra Paola Melis
tel. 070 9359511
fax 070 9359551
email.: mariapaola.melis@atssardegna.it
orari: dal lunedì al venerdì, ore 10:00-12:00


Il Servizio Ambiente e Salute si interessa della tutela della collettività e dei singoli dai rischi connessi con gli ambienti di vita, anche con riferimenti agli effetti sanitari degli inquinanti ambientali. Effettua sopralluoghi, rilascia pareri per autorizzazioni sanitarie e pareri igienico sanitari specifici. Il Servizio inoltre esercita funzioni di vigilanza e di controllo sulla salubrità dell'aria, dell'acqua e del suolo, effettua valutazioni sui possibili effetti sulla salute da esposizione ai fattori di rischio ambientale, effettua sopralluoghi e rilascia pareri igienico-sanitari anche sui nuovi insediamenti produttivi (SUAPE).


Direttore
Dr. Giancarlo Marras
c/o poliambulatorio Sanluri - 2 piano ala C
via Bologna, 13
tel. 070 9359447
fax 070 9359447
email: giancarlo.marras@atssardegna.it
orari: previo appuntamento telefonico



Cosa
Il servizio eroga le seguenti prestazioni:
- Conferenze di servizi per bonifica siti inquinati e valutazioni di impatto VIA, VAS, AIA etc.
- Controllo attività insalubri
- Controllo della salubrità dell'aria, dell'acqua e del suolo mediante coinvolgimento dell’ARPAS
- Controllo igiene ed edilizia cimiteriale
- Controllo rimozione e manipolazione di materiali contenenti amianto
- Controllo studi medici e laboratori analisi
- Controllo sull’applicazione dei Regolamenti (CE) n. 1907/2006 (REACH) e (CE) n. 1272/2008 (CLP)
- Disinfezioni, disinfestazioni, derattizzazioni
- Esame progetti edilizi (SUAPE)
- Idoneità attività barbieri, parrucchieri, estetisti, tatuatori
- Interventi di vigilanza sulle attività sopra riportate
- Prelievi acque e controllo delle piscine
- Rilascio certificazioni di antigienicità, idoneità alloggio e verifica di inconvenienti igienico sanitari
- Rilascio parere igienico sanitario per strutture socio assistenziali e vigilanza igienico sanitaria
- Rilascio pareri igienico sanitari per le strutture sanitarie, scolastiche, cimiteriali, recettive, sportive e di intrattenimento
- Rilascio pareri preventivi richiesti da Enti e/o privati
- Studio della salute della popolazione in circostanze di esposizione a rischi ambientali


Per inconveniente igienico sanitario si intende:
Condizioni igienico sanitarie carenti in strutture pubbliche, aperte al pubblico e private;
1. Antigienicità in ambienti di vita;
2. Antigienicità scuole, case di riposo ecc.;
3. Igiene dell’abitato (presenza e proliferazione insetti nocivi e vertebrati);
4. Industrie Insalubri (allevamento animali in centro abitato ecc.)
5. Inquinamento ambientale (immissione di fumi, polveri , gas e vapori);
6. Inquinamento atmosferico (immissione di fumi da impianti);
7. Inquinamento falde acquifere (pozzi ecc.);
8. Odori molesti, esalazioni maleodoranti;
9. Presenza e proliferazione di insetti nocivi;
10. Rifiuti (discariche non autorizzate , accumulo in aree abbandonate, incenerimento);
11. Rimozione manufatti contenenti amianto, valutazione esposizione a manufatti contenenti amianto;
12. Riutilizzo di materiali inquinanti derivanti da attività industriali;
13. Scarico acque reflue domestiche, industriali;
14. Sistema allerta ambientale (prodotti cancerogeni, tossici ecc.);
15. Sversamento sostanze chimiche (idrocarburi, ecc.);
16. Utilizzo improprio di prodotti fitosanitari;



Come
Le prestazioni vengono erogate in forma gratuita e a pagamento
• Sono gratuite le attività istituzionali richieste da privati o da pubbliche amministrazioni nell’interesse della tutela della salute pubblica e collettiva.
• Sono a pagamento le prestazioni richieste da privati o da pubbliche amministrazioni nell’interesse dei privati. Nel caso risulti incerta la natura della prestazione circa l’interesse privato o la salute pubblica e collettiva, la ASSL decide per la gratuità o il pagamento della prestazione nella sua esclusiva responsabilità.





Procedure del servizio
Procedura accertamenti inconvenienti igienico sanitari ambientali [file.pdf]
Delibera approvazione n. 915 del 19.12.2014 [file.pdf]

Scarica i documenti


Richiesta parere igienico sanitario ai fini della dichiarazione di Inagibilità - Antigienicità - Idonietà [file.word]
Segnalazione di inconveniente igienico sanitario [file.word]



Approfondimento
Opuscolo Gestione rifiuti, deposito temporaneo, documentazione obbligatoria, registro trattamenti in agricoltura - Indicazioni sulla gestione dei rifiuti agricoli (formato A5 pieghevole)[File.pdf]

Opuscolo Gestione rifiuti, deposito temporaneo, documentazione obbligatoria, registro trattamenti in agricoltura - Indicazioni sulla gestione dei rifiuti agricoli (formato A4)[File.pdf]



Reperibilità
Le reperibilità dei tecnici del Servizio ambiente e salute possono essere visualizzate nella home page di questo sito alla voce "Reperibilità"
Visualizza la pagina:

Reperibilità Servizio ambiente e salute